AGGREGATO 477

AGGREGATO 477

AGGREGATO 477

 

LOCALITA’: PETTINO – L’AQUILA (AQ)

COMMITTENTE: CARDUCCI

ANNO: IN CORSO DI REALIZZAZIONE

L’aggregato oggetto di intervento è costituito da un complesso edilizio a forma di “L” che si sviluppa su due livelli lato monte e su tre livelli lato valle.  La struttura portante dell’edificio è composta principalmente da muratura in pietrame disordinato a nucleo scadente. Ai piani terra e primo sono presenti quattro tratti in muratura di mattoni pieni, di cui due interni in aderenza con murature di diversa tipologia costruttiva, e sei tratti in blocchetti di calcestruzzo. I solai intermedi sono realizzati alcuni in latero cemento a pignatte accostate, altri in putrelle e tavelloni, altri con putrelle e voltine in mattoni posti di piatto, altri ancora in latero cemento con pignatte ad interasse di 50 cm. Sono, infine, presenti al piano seminterrato ambienti con volte a botte con mattoni posti di patto. Le fondazioni risultano essere di tipo superficiale continuo, realizzate in corrispondenza dei setti murari portanti.

Il fabbricato ha subito, a seguito del sisma Abruzzo del 6 aprile 2009, un danneggiamento significativo, localmente molto grave, che ha compromesso la sua capacità di resistenza. Il progetto è stato finalizzato al ripristino dello stato di agibilità dell’immobile attraverso un insieme sistematico di interventi di riparazione degli elementi strutturali e non strutturali. Inoltre, allo scopo di migliorare la risposta sismica dell’edificio, sono stati previsti locali interventi di miglioramento sismico. In particolare, si è prevista la riparazione delle volte danneggiate.

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non accetto Centro privacy Impostazioni Privacy Leggi Cookie Policy