EDIFICIO COSTITUENTE 27

EDIFICIO COSTITUENTE 27

EDIFICIO COSTITUENTE 27

 

LOCALITA’: MIRANDOLA (MO)

COMMITTENTE: CONDOMINIO COSTITUENTE 27

ANNO: IN CORSO DI REALIZZAZIONE

PARTNER: STUDIO TECNICO ASSOCIATO MODENA

L’edificio “Condominio Costituente 27” è sito nel centro storico del Comune di Mirandola (MO) aggregato n.23 e Umi n.11, fa parte di un lungo fronte edilizio che prospetta su P.zza della Costituente secondo la direttrice nord-sud ed è costituito da edifici di altezza e tipologia simile. L’edificio si compone di 4 livelli fuori terra, inclusa la parte del sotto tetto. La conformazione planimetrica dell’edificio è sostanzialmente rettangolare allungata, si sviluppa in direzione est-ovest ed è inscrivibile in un rettangolo di dimensioni in pianta pari a 26mx12m; il lato minore del rettangolo costituisce porzione della facciata principale della schiera edilizia che si affaccia su Piazza della Costituente.

In merito ai decori presenti, alla loro qualità e stato di conservazione e quindi circa l’opportunità del loro recupero è stata eseguita una indagine stratigrafica a cura della restauratrice dott.ssa Francesca Rabbi con studio a Bologna. I risultati di tali indagini sono stati riassunti in una specifica “Relazione indagine stratigrafica” allegata al progetto.

Per tale complesso immobiliare il progetto prevede il restauro, risanamento conservativo e consolidamento dell’edificio secondo la categoria di intervento restauro e risanamento conservativo. Il progetto non prevede alterazioni delle superfici, sagoma e volume rispetto allo stato ante operam. Inoltre non viene alterata sostanzialmente la distribuzione interna delle unità immobiliari ed è conservata la partitura e la dimensione delle finestre dei piani superiori nel rispetto del vincolo di restauro vigente. Per le archeggiature presenti al piano terreno lungo Piazza della Costituente è previsto il loro consolidamento senza alterazione degli aspetti costruttivi e formali architettonici. Vengono previsti modesti aggiustamenti delle quote dei solai di piano ai vari livelli in conseguenza dell’ottimizzazione degli spessori sia delle strutture orizzontali sia dei pacchetti architettonici sovrastanti. Conseguentemente alla riorganizzazione delle quote di imposta dei solai il progetto prevede l’adeguamento delle altezze interne delle unità immobiliari garantendo il rispetto delle altezze minime previste dalle norme per il rispetto dei requisiti igienico sanitari.

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non accetto Centro privacy Impostazioni Privacy Leggi Cookie Policy