VILLA “LA PERSONALA”

VILLA “LA PERSONALA”

VILLA “LA PERSONALA”

 

LOCALITA’: MIRANDOLA (MO), LOC. SAN GIACOMO RONCOLE

COMMITTENTE: SIG.RI FERRI PERSONALI E BUOLI

ANNO: IN CORSO DI REALIZZAZIONE

PARTNER: STUDIO TECNICO ASSOCIATO MODENA

Il progetto riguarda il restauro scientifico, ripristino dei danni e miglioramento sismico del complesso edilizio sito nel comune di Mirandola (MO), loc. San Giacomo Roncole, in via Personali, risultato danneggiato dal sisma che ha colpito l’Emilia il 20 e 29 maggio 2012. Il complesso edilizio denominato “La Personala”, è composto da un edificio principale ad uso residenziale, a cui è accorpata una torre di interesse storico e una ex stalla, ed altri edifici di tipo misto ad uso residenziale e deposito, isolati rispetto al nucleo principale. Il nucleo centrale del complesso è rappresentato da una villa storica (sec. XII-XV) e da una torre medioevale, posta in corrispondenza dell’angolo nord-est della villa. L’immobile principale, la “Villa”, è costituito da due unità abitative. Per l’ “edificio principale villa e torre” gli interventi previsti in progetto s’inquadrano come “riparazione e miglioramento sismico” mentre per le due pertinenze è prevista la ricostruzione in quanto edifici crollati. In particolare, per la villa e la torre, gli interventi previsti sono destinati come detto al ripristino e valorizzazione degli aspetti architettonici originali, al consolidamento strutturale, alla conservazione e ripristino degli elementi morfologici e di finitura originari. Gli interventi di riparazione previsti sono principalmente interventi sulla muratura portante con intervento di scuci – cuci; sostituzione di architravi danneggiati con travi in legno o con profili in acciaio e rifacimento decorativo sulle pareti su disegno originale. Gli interventi di miglioramento sismico sono stati orientati al rinforzo di tutte le murature portanti perimetrali e interne mediante placcaggio con rete in fibra di vetro, alla formazione di diatoni su tutte le murature in mattoni pieni al fine di collegare i paramenti di murature di mattoni, all’inserimento di portali in acciaio dotati di fondazione in c.a., al rifacimento di solai con struttura lignea e sovrastante soletta collaborante in c.a. e al rifacimento di tutte le coperture con inserimento di cordolatura in acciaio perimetrale a livello di tutti i solai di copertura. Inoltre sono stati predisposti interventi di restauro pittorico e l’integrazione delle parti mancanti.

 

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non accetto Centro privacy Impostazioni Privacy Leggi Cookie Policy